Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
13 marzo 2011 7 13 /03 /marzo /2011 22:17

http://idata.over-blog.com/1/77/53/21//Cees_Nooteboom.gif«Dall'estero seguiamo le vicende italiane anche un po' divertiti, ma io immagino che voi italiani non vi stiate divertendo affatto, perché questo Paese è molto più serio dei suoi governanti». Lo ha detto a Pordenone lo scrittore olandese Cees Nooteboom, autore di romanzi, poesie, saggi, opere teatrali e letteratura di viaggio, ritenuto uno dei più originali scrittori europei contemporanei.

Nooteboom, che di recente ha dato alle stampe il suo ultimo libro, "Avevo mille vite e ne ho preso una sola", ha aperto la 17. edizione del festival culturale "Dedica", organizzato dall'associazione Thesis, che quest'anno pone al centro proprio l'esperienza artistica e le opere dell'autore, nato all'Aia nel 1933.

«Qui come in tutti i Paesi del mondo – ha sottolineato Nooteboom – ciò che si deve tenere in altissima considerazione è il patrimonio di storia, tradizioni e il carattere degli italiani. Ciò che all'estero arriva dell'Italia – ha proseguito – è l'aspetto più superficiale. Ma la vostra essenza, che comprende le cose per cui siete stimati nel mondo è rimasta anche oggi invariata».

Nooteboom, scrittore che esordì a ventidue anni, nel 1955, con "Philip e gli altri", romanzo considerato un'anticipazione degli ideali nomadi della Beat Generation, ha girato il mondo facendo anche il mozzo sulle navi e si è spesso trovato a vivere in prima persona momenti storici come l'invasione sovietica di Budapest nel 1956, il 1968 a Parigi e la caduta del muro di Berlino nel 1989.

«Non c'è un altro momento storico in cui vorrei vivere – ha detto Nooteboom – se non quello attuale, caratterizzato dalla trasmigrazione dei popoli che nessuno potrà assolutamente fermare». Sul suo rapporto con la religione, lo scrittore ha risposto con ironia: «La mia religione è quella della poesia, che non può contare però su una struttura organizzata come quella, ad esempio, della religione cattolica». E ha aggiunto che «la trascendenza, che è l'essenza della religiosità, sta nell'arte, nella poesia e nella letteratura».

Sul significato dell'essere europei oggi, l'autore ha spiegato di essere un europeista convinto, ma purtroppo, a vent'anni dalla caduta del Muro, «non abbiamo ancora gli Stati Uniti d'Europa e dunque viviamo come in un limbo».

Domani il Comune di Pordenone consegnerà all'autore il sigillo della città, in una cerimonia nel palazzo municipale. La manifestazione proseguirà fino al 26 marzo, con programma di mostre, letture, proiezioni cinematografiche e spettacoli dedicati alle opere o ai temi sviluppati da Nooteboom nel corso della sua lunga carriera.

Tra i protagonisti degli eventi in cartellone, gli attori Anna Bonaiuto, Omero Antonutti e Giuseppe Cederna, il critico letterario Piero Dorfles e la Giovanni Sollima Band.

Nelle passate edizioni, il festival di Pordenone è stato dedicato ad autori come Claudio Magris (1999), Paco Ignacio Taibo II (2005), Anita Desai (2006), Amos Oz (2007), Nadine Gordimer (2008), Paul Auster (2009) e Hans Magnus Enzensberger (2010). ( fonte: www.gazzettadelsud.it)

Condividi post

Repost 0
Published by mostrefestivaleventi.over-blog.it - in FESTIVAL
scrivi un commento

commenti

PROGETTO CULTURA

EUROPEANA

La biblioteca online europea che riunisce contributi già digitalizzati da diverse istituzioni dei 27 paesi membri dell’Unione Europea in 23 lingue. La sua dotazione include libri, film, dipinti, riviste, quotidiani, mappe geografiche, manoscritti ed archivi.

***********************************************************

GOOGLE ART PROJECT

Explore museums from around the world, discover and view hundreds of artworks at incredible zoom levels, and even create and share your own collection of masterpieces.

************************************************************

http://digidownload.libero.it/tata70z/cigni-reflex.gif

La prima piattaforma lodigiana di prenotazioni via internet. I migliori tour operator, le offerte più hot della stagione, i prezzi più competitivi del mercato: il vostro tempo libero ha da oggi un amico

www.andareingiro.net

***********************************************************

Cerca Nel Sito

Archivi